Il Passaporto Difettoso (non solo sbagliato)

IMG_0782

Non bastava quello sbagliato, ora ho anche il passaporto difettoso.

Il mio avvocato aveva bisogno di una copia del mio ultimo I-94 (un talloncino che ti attaccano al passaporto quando entri negli USA) in modo da poter rinnovare la mia work authorization che scade a Luglio.
Il tutto si fa ovviamente via email per cui mi serviva di fare una scansione del passaporto. Stamattina lo tiro fuori da un cassetto per portarmelo in ufficio e ta taaaaaa, sorpresa! La copertina si è misteriosamente separata dal libretto delle pagine.

Penso subito: porca troia! (veramente ho pensato altro) vuoi vedere che il passaporto così conciato non è più valido?
Faccio una rapida ricerca in rete e scopro che non sono il solo italiano ad avere questo problema.
Pare infatti che l'Istituo Poligrafico Zecca dei miei C******i abbia messo in giro una grossa partita di Passaporti difettosi che finiscono invevitabilmente con lo spezzarsi in due. Migliaia e migliaia di casi.

Non solo il passaporto rotto è nullo ma se provo ad incollarlo in certi paesi rischio addirittura l'arresto.
Fastidiose le conseguenze per chi come me vive all'estero: alcuni  sono rimasti bloccati fuori, altri sono stati arrestati alla frontiera, altri ancora non sono potuti tornare sul posto di lavoro per settimane.
La cosa che però fa generalmente esplodere di rabbia i malcapitati è che per avere un duplicato devi pure pagarci le tasse! Qualcuno sta facendo causa allo stato italiano per ottenere il risarcimento dei danni subiti.

Pensate che una volta mi hanno fatto un passaporto in cui risultavo avere gli occhi blu anzichè marroni. La cosa buffa fu che non era un passaporto nuovo bensì il rinnovo di un'altro in cui i dati erano invece corretti.

Oltre che per il passaporto (in questo momento non potrei lasciare gli usa!) devo anche informarmi su come ottenere un duplicato del permesso di soggiorno. Non è escluso che debba per quest'ultima ragione recarmi nuovamente all'ambasciata USA di Roma, ipotesi che ritengo improbabile ma che se dovesse verificarsi mi costringerebbe a far causa allo stato anche a me.

Ho chiamato il consolato italiano alle 17.00. Dopo qualche squillo risponde una vocina registrata in inglese che dice  che l'interno 600 non risponde e che è impossibile lasciare un messaggio perchè la casella vocale è piena. Poi cade la linea.
Molto rassicurante.
Domani richiamo e si vedrà. Che palle!

Certo che però un bel passaportino blu scuro... ehhh... sarebbe tutta un'altra cosa

Tags: , ,

  • Sai quando ti mandano quelle email con una serie di foto strane e alla fine la scritta ONLY IN USA?

    questa volta e' proprio il caso di dire:

    ONLY IN ITALY

  • Ciao,
    sono italiana ma vivo e lavoro a Vancouver, in Canada.
    Il mio partner, di vita e di lavoro, era andato in Italia (chiamato dai genitori vecchi e malati) E doveva ritornare oggi pomeriggio (25 luglio 2009) ma...

    Ecco un'altro caso di Passaporto Europeo / Repubblica Italiana - DIFETTOSO
    (rilasciato nuovo 2 anni fa). Il mio partner e', in questo momento, bloccato a Francoforte (arrivato con la Lufthansa da Torino) e deve, ora, tornarsene in Italia.
    Questo e' il messaggio appena scritto alla compagnia aerea.
    E' una vergogna che la zecca italiana riesca a rovinare la vita della gente!
    Ho trovato parecchie lamentele per lo stesso identico problema vedi, per esempio:
    http://www.pietroburgo.it/forum.aspx?f=1&t=7724&p=1

    Dear Sir/Madam @ Condor Airlines,
    I have received a "destrot" telephone call from the Frankfurt Airport - from your client Arch. Alessandro De Ambrogio.
    He had landed with the Lufthansa flight LH 4011 - coming in from Turin at 12:15 (as per your ticket confirmation #9159825) but WAS NOT ALLOWED to board the Condor Flight 6070 departing at 14:40 from Frankfurt to Vancouver
    because his passport's s cover got damaged & somehow was partially detached.
    YOUR BOARDING AGENTS did not let him get on the plane
    and the flight Frk - YVR left without him.
    No one could help him fix the passport booklet @ the Frankfurt International Airport and, apparently, the European/Italian passaport was somehow recorder as NOT valid by a Condor employ - he was told it would be best to fly Lufthansa back to Turin and wait for a new passport.
    ????
    He will lose days of work & more (as he resides & works in Vancouver).
    How unlucky!!! Wouldn't U agree???!!!
    What happens now to his Frankfurt Vancouver ticket?
    Will you allow him to use it for another date (since it was a very unfortunate accident and he was ready to board)???
    Mr. De Ambrogio works in Vancouver and the local Italian Consulate could have issued him a new one upon his arrival if you had only let him get on that plane.
    We are, also, aware that the next flights on the same route are almost fully booked....
    Please BE CONSIDERATE and allow re booking, maybe he could just re purchase the Turin-Frankfurt part.
    Awaiting for your reply, I/We count on your assistance & thank you in advance,

  • nuccia

    Mi sono rotta di essere italiana !me ne vergogno... !un mondo di ladri ,buffoni e cafoni... governo di cacca... sembriamo tuttI millionari in italia!tutto si paga il doppio qui... nn e\' posso piu\'... denucero\' il governo italiano promesso! proprio per questo problema della rilegatura difettosa... devo ripagare tutte le tasse... andare alla posta per prendere e pagare i contocorrenti... ritornare alla questura fare la fila e poi come siamo ad agosto forse nn ho speranza neppure di avere il passaporti in tempo! a parte che qua tutto in italia e\' lento forse tra due mesi o tre me li ridanno io devo ritornare in usa e devo rientrare a lavoro ed in piu\' ho una bimba che deve andare a scuola! e GIUSTO TUTTO QUESTO??? E GIUSTO CHE ORA HO 200 EURO DA SPENDERE PER RIFARE UN PASSAPORTO CHE E\' NUOVO IMMACOLATO... !MA SOLO STACCATO??? PERFAVORE FERMATE QUESTO GOVERNO ! E\' UNA RAPINA! CAFORNI!

  • Paul

    Ciao,

    avete una fonte ufficiale (tipo il sito della polizia di stato, del poligrafico o similari) che menziona questa partita difettosa di passaporti?
    Io non ho trovato nulla anche se e' stato un ufficiale della polizia di frontiera a dirmi per primo di questo problema e che la sua origine era al poligrafico.

    Grazie mille

  • Loris

    ho un amico che sul passaporto risulta nato nel 1919 (invece che 79).. vale?

  • silvia

    Anche il mio passaporto si è rotto, purtroppo quando ero in transito a Parigi. Sono entrata negli Stati Uniti con la copertina staccata, ma come lì si fa l'ESTA per entrare e ti conoscono prima che arrivi, mi hanno solo redarguita ma mi hanno fatta entrare. Raggiunto il mio partner a Los Angeles abbiamo preso un volo per Denver e da lì per SAN JOSE' del Costa Rica. Lì il passaporto è stato considerato nullo e sono stata rispedita al mittente sullo stesso aereo in cui ero arrivata, come una deportata, senza manco la carta d'imbarco. Ovviamente i bagagli non ci hanno seguito, e li abbiamo dovuti aspettare a Denver per due giorni. Perso i voli, soldi, tempo, la vacanza ai tropici e di questo chi mi ripaga??? In questura hanno ammesso che la apartita era difettata, ma mi hanno fatto pagare le nuove tasse per intero, e non mi hanno manco concesso la procedura veloce. Conosco altri due casi di questo tipo, qualcuno che era già in viaggio ha momentaneamente tamponato il danno con una di quelle copertine plastiche infilate sulla prima e l'ultima pagina. Per uscire dagli USA non credo ci siano problemi. Ma non provare a andare in Messico o in Costa Rica!

  • io sono minorenne, tra pochi giorni partirò per gli USA, diretta a NY e oggi ( parto domenica ) le pagine si sono staccate dalla copertina. In questura hanno provato a rilegarlo ma abbiamo tutti paura che dal momento che ( lo ripeto ) sono minorenne facciano storie.. rifarlo però mi scoccia, anche perchè io il mio l' ho fatto nel 2007 all'età di 10 anni e " all' epoca " durava 10 anni.. ora per un minorenne vale solo 5... il tempo scorre e tra tre giorni devo partire.. che fare ?

  • vanessa

    mi è proprio accaduto oggi.... e parto à New York fra 10 giorni.
    Sono disperata... Il consolato di Bruxelles dove vivo mi ha detto che la domanda alla questura l'ha fara, ma che il tempo di risposta puo essere di 2, 15 o 30 giorni. Che fare ? 🙁

  • Umberto Salussoglia

    mi e successo proprio ieri all areoporto di malpensa ...sono residente in brasile e oltretutto non possono farmi un nuovo passaporto senza il nullaosta del consolato brasiliano ..ma come ???sono cittadino italiano e non mi possono fare un passaporto senza il nullaosta del consolato ??avendo un passaporto valido e difettoso ..no ragazzi io l incollo e tento di nuovo se no ci rimango un mese in sto paese delle banane ...chissa in quanti l han fatto ...fatemi gli auguri

  • Luca Cioria

    stesso problema ieri a Chicago. Ho perso volo e biglietto, sto cercando di ottenere documenti per un risarcimento. Qualcuno ha informazioni, citazioni o qualsiasi cosa che possa essere rilevante?
    Grazie

  • Luca,

    non ho idea di come si possa fare per avere un risarcimento. Anzi preparati a pagare le tasse per un passaporto ex-novo....
    L'unica soluzione é cambiare passaporto (non nel senso di sostituirlo con un altro identico bensì di cambiare nazionalità). L'Italia é finita, io me ne sono fatto una ragione

    • fiorenza cipollone

      ho vissuto un incubo in vietnam!
      arrivavo dalla cambogia e arrivata a saigon faccio la fila per mettere il visto,pago tutto ok..dopo al controllo passaporti per entrare al poliziotto si stacca la copertina nelle sue mani,da lì è cominciato il mio incubo.lui ha cominciato ad urlare con il mio passaporto rotto in mano è entrato nell'ufficio visti senza dirmi nulla,dopo diche sono arrivati vari poliziotti armati di mitragliette mi hanno circondata
      ho avvertito la mia amica che era già a saigon dalla mattina,ha chiamata l'ambascita ad hanoi che non ha fatto assolutamente nulla neanche una telefonata a me per sapere cosa mi stava succedendo
      dopo alcune ore un funzionario vietnamita è uscito dal ufficio immigrazioni con il mio passaporto "rotto" a cui avevano rimosso il visto(adesivo che ricordo benissimo essere alla pagina 27!)
      mi hanno deto che ero una clandestina che viaggiavo con un passaporto rotto e che ero una visionaria il visto non c'era mai stato!
      se dicevo il contrario rischiao una calunnia per diffamazione e per questo venivo spedita in cambogia(dove non c'è nemmeno un consoloto un ambasciata...per quello che serve!)
      la mia amica continua a chiamare l'ambascita di hanoi loro dicono che nonpossono accede all'ufficio immigrazione poi oramai è sera si vedrà l'indomani,ripeto nemmeno una telefonata al mio cellulare nulla ,io stavo finendo il credito a furia di telefonare
      vengo portata in una stanza blindata di sicurezza,senza finestre con porta blindata in compagnie di tre militari vietnamiti :3 brandine illuminate da fari in alto,per andare al bagno devo lasciare la porta aperta...un polizziotto mette la sua brandina a sbarrrare la porta già di per sè blindata
      chiedo la prsenza di una donna ,almeno in questo vengo accontentata ,spengono le luci solo il faro sulla mia brandina rimane acceso.
      dopo 18 ore passate così ,varie trattative sulla modalità sul mio rientro,per loro obbligato via cambogia, esnza nessuna notizia dall'ambasciata di hanoi ,in lacrime mi butto in ginocchio davanti ai militare all'ispettore dell'immigrazione,e con la carta di credito eil codice segreto in mano li prego di comprarmi un biglietto qualsiasi per l'italia....magia questa mia disperazione li "commuove" a tal punto da cambiarmi il biglietto di rientro che avevo con la cathay pacific via hongkong....accompagnata da tre militari sull'aero e raggiuntadalla mia amica riesco a fuggire da quest'incubo e ringrazio almeno la comprensione dell'aera transiti di hongkong
      inutili tutte le mail le rimostranze all'ambasciata al mio rientro inutili le mail al ministero affari esteri,alla farnesina se ne sono fregati!!!!

  • Andrea Pappalardo

    CIAO HO DA POCO FATTO IL PASSAPORTO PER ANDARE NEGLI USA MA NEL PASSAPORTO RISULTO AVERE GLI OCCHI MARRONI INVECE I MIEI SONO VERDI.
    CREDI CHE SIA UNA COSA GRAVE CHE NON MI PERMETTERA' DI PARTIRE ? MI CONVIENE ANDARE FARLO RIFARE O CREDI MOSTRANDO LA CARTA D'IDENTITA DOVE RISULTO CON GLI OCCHI VERDI BASTERA?
    SICURO DI UNA TUA PRONTA RISPOSTA
    PORGO DISTINTI SALUTI

    • Andrea,

      a me é capitò precisamente la stessa cosa nel 2006e nel mio caso andò tutto bene: nessuno si accorse dell'errore. Una volta tornato a casa andai in Questura (in Questura per fare i passaporti!!! aahahahha) e me ne diedero un altro.

      Il problema é che se qualcuno negli USA se ne dovesse accorgere rischi moltissimo, come minimo che ti rimandino indietro. Al limite potrebbero anche sospettare che il tuo passaporto sia falso o rubato e magari ti trattengono in cella per un paio di giorni... Insomma io non rischierei, visto e considerato che stampare un passaporto nuovo é una operazione che richiede al massimo 10 minuti

      Alain

      • Andrea Pappalardo

        Grazie mille per la tua risposta Alain.
        Volevo inoltre chiederti se devo pagare questo errore fatto da loro.
        Grazie colgo l'occasione per farti i complimenti per il sito e per la grande utilità di quest'ultimo.

  • Marco Di Paolo

    La cosa grave è che tutti qui scrivono all'italiana in un flame che dura 20 30 post (e questo non è nulla), senza disciplina o un minimo di ricerca, ed invece se ci si informa un attimo la questura lo sistutuisce e gratuitamente appurato che sia dovuto a difetto di produzione e non a mal utilizzo dell'oggetto.

    Insomma tutto il mondo è paese e queste cose non succedono solo qui. Se uno ama tanto l'estero perchè non ci va e dice bye bye all'Italia, il più bel paese del mondo? Siamo pieni di difetti, chi non lo è ? chi non è poi peccatore ?
    Ma del resto, se avete viaggiato in una 30ina di paesi almeno vi accorgereste che è l'Italia a essere sempre il paese più bello ... e non lo dico io solo, ma tutti gli stranieri che conosco.

    Non so da dove veniate voi, io dell'Italia conosco il fantastico e servito nord e il ricco e dolce sud conosco parecchi difetti e non conosco tutta l'Italia ma sono sicuro che non è per una partita di passaporti difettosi che bisogna dire che il nostro Paese sia un paese delle banane. Semmai è per lo sdoganamento di certi "politici" e persone che abbiamo votato (non io) persone che non possono dare l'esempio. Allora si. Nel nostro paese incredibilmente è praticamente quasi tutto possibile.

    Ma tornando alla storia del passaporto. il mio è elettronico del 2007 e difettoso, si è staccato, ci ho viaggiato e nulla è stato detto ... ecco qui cosa dice un documento che ho trovato online:

    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0CC0QFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.esteri.it%2FMAE%2Fnormative%2FNormativa_Consolare%2FServiziConsolari%2FPassaporti%2F2008-DGAA_Uff_II-istruz_operative_per_sostituz_libretti_difettosi(msg_%2520642_0391607_DEL_6_11_2008).doc&ei=sO8hU43sFqaNywOToILgDQ&usg=AFQjCNEgimz7BfWhMSOddjZkGm313_gImw&sig2=spyrlLIw_TcE5s71uMuMNw

  • Marco Di Paolo

    Sono stato in questura oggi, e il poliziotto addetto al trattamento di certe pratiche non ha riconosciuto come possibile il rinnovo gratuito. E' incredibile.
    Oltre ad aver fatto un bollo, devo anche pagare un nuovo bollo di 40 euro (non esiste, usero quello che è presente sul vecchio passaporto, che mi deve essere comunque resitituito) oltre a pagare 42 euro per il nuovo passaporto.

    E' grave non ci sia una procedura di rinnovo o di relagatura di un passaporto di cui il sistema di relegatura non ha tenuto.

    Gravissimo visto quello che leggo su chi è andato in Russia e in altri paesi del sud est asiatico e visto che mi ci reco anche io ... grande è il pericolo di incorrere in problemi simili.

    Fin'ora con il passaporto così sono stato in India ed in altri paesi e nulla è successo. Mi pare strano comunque.

  • Marco Di Paolo: ma stai scherzando o dici sul serio? Non ti rispondo perché non voglio sprecare del tempo...