Archive for novembre, 2015

Uno di loro

mercoledì, novembre 4th, 2015

Allora,

facciamo un update. Sono qui. Cose da dire ne avrei, ma non so più a chi dirle. Certo, scrivendo in Italiano mi rivolgo necessariamente a voi Italiani che leggete dall'Italia, ma a che pro? Dell'Italia sento solo rumori ovattati e sempre più lontani, ormai quasi impercettibili.

 

Ho incontrato degli Italiani per strada sulla trentesima: Vivi qui? - Si - e da quanto? - da una decina d'anni - Ah allora ormai sei "uno di loro"...

Per Thanksgiving si prospetta il solito enigma del weekend lungo: troppo tempo per rimanere in casa a NY, troppo poco per andare in  Messico, ad Aruba, in Islanda o in Europa. E così nonostante le temperature di stagione abbiamo optato per il Maine. Che per me va bene eh... per come sono fatto tra Cancun e Portland preferisco 1000 volte Portland.
Ogni volta che guardo la mappa della costa Est degli USA mi faccio sempre la stessa domanda: perché cazzo non viaggiavo in Europa quando vivevo in Italia? Cosa mi costava prendere la moto e farmi un weekend in Grecia? O in Svizzera? Ci sarei potuto arrivare tutto su una ruota sola, prendere un caffé e poi tornare indietro a 230 Km/h. Perdipiù impunemente, se solo avessi voluto. E invece niente, weekend tutti a Martinsicuro Texas... La testa era diversa. Solo ora mi rendo conto dell'opportunità perduta.

Che altro.

Ahhhhhhh

Questo ve lo devo dire. Ho scoperto una cosa INCREDIBILE. A New York City c'é una pizzeria al taglio come in Italia. La cosa é a dir poco fenomenale. Ma allora é possibile farla! Sono rimasto così eccitato da questa cosa che ho pensato quasi quasi di aprirla anche io un posto che fa pizzette vere anziché la solita merda.
Ma io la pizza non la so fare... E quindi? Faccio un bel concorso su tutto il territorio nazionale Italiano per il pizzaiolo... (per il visto saprei già come fare). Ma scherzi? Non uno, ne troverei 15 di pizzaioli con i coglioni. Solo che chissà quanti soldi ci vorranno... tipo solo per il forno ed i frigoriferi si parla di decine di migliaia di dollari, per non parlare del locale. Ci sarebbe da farlo solo per alzare il livello medio della pizza al taglio locale, che é sottozero.

Va beh...

Ho mal di testa. Buona notte