Posts Tagged ‘trump’

Gli elettori di Donald Trump stanno morendo come mosche

sabato, febbraio 27th, 2016

Qualche mese fa é stato pubblicato uno studio dell'Università di Princeton sulla mortalità dei cittadini Americani che ha stupito molti. Il motivo é che uno dei gruppi etnici, in controtendenza rispetto a tutti gli altri, denota un netto peggioramento della mortalità. Il gruppo in questione é quello dei bianchi, più particolarmente quello dei bianchi non laureati.

Guardate qui:

USW

Messi a confronto con le altre nazioni, i bianchi americani sembrano subire un drastico e continuo peggioramento a partire dal 2000 in poi. Le cause di morte sono altrettanto significative: suicidio, intossicazioni da droghe, cirrosi epatica.
I dati sulla "morbidity", e cioè sulla salute in generale, sono altrettanto allarmanti e raccontano una ecatombe: salute generale peggiorata di 10 volte, salute mentale di 5, giorni di malattia quadruplicati, difficoltà nello svolgere le attività basilari della vita come stare in piedi (7 volte peggio), fare amicizie (4 volte peggio) o lavorare (2 volte peggio).

Donald Trump, manco a farlo apposta, mantiene percentuali di gradimento estremamente alte proprio nella stessa categoria e qualche giorno fa questo fatto é stato notato da Noam Chomsky.
Esisterebbe una generazione di Americani - rigorosamente bianca - talmente vessata e delusa dal sistema da annientarsi con droghe o alcool, fino al punto da far impennare le statistiche come se si trattasse delle vittime di una guerra o di una catastrofe.
Secondo Chomsky, queste tendenze autodistruttive nascono da rabbia , disperazione e frustrazione. Negli anni '30, aggiunge, la povertà era ben peggiore ma almeno anche tra i lavoratori più umili o tra i disoccupati esisteva una speranza che oggi manca. Infine, anziché prendersela con chi veramente é la causa del proprio male, Chomsky sostiene che queste persone finiscono col colpevolizzare quelle categorie che sono ancor maggiormente vittimizzate (e cioé donne, messicani, musulmani). I segnali di questo fenomeno sono a Chomsky familiari e gli ricordano l'ascesa del fascismo in Europa.